NON SI CRESCE NELLA VITA SPIRITUALE SENZA INCONTRARSI CON MARIA

È necessario incontrarsi con la Madonna; basta rivolgerle
lo sguardo: “Senti, mamma, sono qui!”. E si parla con
lei, ci si rivolge a lei. Avete avuto una tentazione forte
durante al giornata? Avete il cuore che sta un pochino
traballando? Avete una difficoltà riguardo all’umiltà o alla
pazienza? Rivolgetevi a lei! Vedete che fate fatica ad
incontrarvi con Gesù? Rivolgetevi a lei che vi aiuti ad
incontrarvi con Gesù! Mettetela come mediatrice di tutto
questo lavoro. Io penso che non si cresce nella vita spirituale
senza questo incontro: fatelo in chiesa, fatelo fuori
di chiesa, fatelo leggendo un libro sulla Madonna, fatelo
come volete...
Come poi è necessario ogni tanto osservare quello che
fa la propria mamma, altrimenti si rischia di considerarla
una serva, credo che di tanto in tanto bisognerebbe leg-
gere qualche cosa sulla Madonna, farci dire da qualche
buon autore qualcosa intorno a lei, anche per tenere ravvivata
la nostra devozione. Ma soprattutto, amici miei,
penso che bisognerebbe che nella nostra vita prendessimo
l’abitudine di un incontro filiale con la Madonna. In
casa certe cose ce le dice il papà e certe cose ce le dice
la mamma.
Penso che nella vita spirituale ci sono proprio delle cose
che ce le dice, che ce le fa capire la Madonna. E noi
vediamo come ci sono persone che si conservano veramente
buone perché hanno una devozione eccezionale
verso la Madonna e hanno trovato il modo di stabilire
questo contatto con lei.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

App Meditazioni don Ottorino

Ti va di avere ogni giorno la parola di don Ottorino direttamente sul tuo smartphone (cellulare)?
Vai su Play store e cerca "In ascolto di don Ottorino" oppure anche solo "don Ottorino"...
Se invece possiedi un iPhone un iPad qui il link per scaricare l'app dalla Apple Store
Avrai una graditissima sorpresa.
Potrai avere il testo di ogni giorno per i tre volumi, sia in italiano che in portoghese e spagnolo...

Go to top