Cercare solo la simpatia di Dio

L’uomo di Dio non deve cercare la simpatia della gente. Qui vale quell’antico detto: “Piacere a Dio e non dispiacere agli uomini!”. La simpatia che io cerco è quella di Dio: cerco di non offendere gli uomini perché devo abitare in mezzo agli uomini, perché devo salvare gli uomini, ma io devo cercare una sola simpatia, la simpatia di Dio. È come un ragazzo che ha la fidanzata e ne cerca la simpatia, ma nello stesso tempo cerca di essere socievole, di comportarsi educatamente in mezzo agli altri.

 

Quello è il mio amore, quello è il mio Dio, a quello io ho dato il mio cuore! Perciò l’uomo di Dio non è preoccupato delle simpatie umane.

 

Vi ho detto tante volte che Dio ci ha chiamati, ma noi restiamo uomini e restando uomini abbiamo tutte le miserie degli uomini e una delle miserie dell’uomo è sempre stata quella di desiderare di piacere, di desiderare le simpatie. È una cosa umana, figlioli, è una cosa umana!  Uno, per esempio, si sente certamente più contento se riceve una medaglia al valore che non se lo mettono in galera o se mettono un articolo contro di lui sul giornale.

 

L’uomo è uomo, la carne è carne, la natura è natura. La natura desidera la simpatia degli uomini, invece lo spirito deve cercare la simpatia di Dio. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

App Meditazioni don Ottorino

Ti va di avere ogni giorno la parola di don Ottorino direttamente sul tuo smartphone (cellulare)?
Vai su Play store e cerca "In ascolto di don Ottorino" oppure anche solo "don Ottorino"...
Se invece possiedi un iPhone un iPad qui il link per scaricare l'app dalla Apple Store
Avrai una graditissima sorpresa.
Potrai avere il testo di ogni giorno per i tre volumi, sia in italiano che in portoghese e spagnolo...

Go to top