APRIRE LA PORTA A CRISTO

Gesù dice: “Ecco, sto alla porta e busso”. Se il Signore è alla porta, è arrivato il momento di aprire e di incontrarci con lui. Il cammino da percorrere insieme per conoscere il Signore lo possiamo fare soltanto se sappiamo che là c’è uno che ci ama. Io non mi affanno a correre tanto, se so che alla fine del percorso c’è un asino che mi tira un calcio; ma se so che mi attende qualcuno per darmi un assegno, la storia è diversa.Se vado a levarmi un dente, la tentazione è quella di tornare indietro; ma se uno mi dice: “Presto! Se arrivi in tempo c’è chi ti dà cinquanta milioni”, schiaccio di più l’acceleratore. Se si tratta di pagare le tasse penso: “Chissà che trovi lo sportello chiuso!”. Che ve ne pare? Colui che ci attende è un nostro amico, una persona che ci vuole bene: Gesù. È arrivato il tempo di incontrarci con lui, perché, gira e rigira, è bene che ci incontriamo. Per arrivare a lui bisogna passare attraverso il Giordano, ove c’è il Battista: dobbiamo piegare la testa, fare penitenza, avere il cuore contrito.Quando arrivo alla porta di casa, prima di entrare controllo se sono in ordine. Supponete che io debba andare dal vescovo: prima di partire osservo se ho le scarpe pulite, se sono in ordine; poi, quando sono arrivato, mi levo il soprabito, mi do ancora un’occhiatina per vedere se mi sono sporcato per strada. E allora diamoci un’occhiatina dentro e facciamo un atto di presenza del Signore e di pentimento delle nostre miserie, guardiamo se siamo sporchi. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

App Meditazioni don Ottorino

Ti va di avere ogni giorno la parola di don Ottorino direttamente sul tuo smartphone (cellulare)?
Vai su Play store e cerca "In ascolto di don Ottorino" oppure anche solo "don Ottorino"...
Se invece possiedi un iPhone un iPad qui il link per scaricare l'app dalla Apple Store
Avrai una graditissima sorpresa.
Potrai avere il testo di ogni giorno per i tre volumi, sia in italiano che in portoghese e spagnolo...

Go to top