L’IMPEGNO PER GLI ALTRI NASCE DAL NOSTRO AMORE A DIO E AI FRATELLI

Quando uno ha il desiderio di portare Cristo ai fratelli, allora trova mille modi di fare apostolato. Non ci sarà mai alcun testo di pastorale che vi possa insegnare tutto quello che potreste fare, perché ogni testo di pastorale è sempre superato. Bisogna che lo inventiate voi il testo di pastorale. Non ci sarà mai nessun testo che insegni a una mamma ad amare i suoi figlioli. Voi dovete voler bene a Dio e alle persone; penserà Dio a suggerirvi il modo. Ma se volete bene alle persone, siete anche pronti a morire per esse: “Devo riuscirci!”. La mamma, quando vuole far prendere l’olio di ricino al suo bambino, lo prende prima con le buone e dopo glielo butta giù con l’imbuto perché gli vuole bene. Perciò chi ha veramente lo zelo apostolico deve fare di tutto per i fratelli, e in questo genere di azioni non si tratta di dire “sarebbe bene”, ma “è necessario” fare. Come è necessario il pane per il sacramento dell’Eucaristia, così l’apostolato è una azione necessaria.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

App Meditazioni don Ottorino

Ti va di avere ogni giorno la parola di don Ottorino direttamente sul tuo smartphone (cellulare)?
Vai su Play store e cerca "In ascolto di don Ottorino" oppure anche solo "don Ottorino"...
Se invece possiedi un iPhone un iPad qui il link per scaricare l'app dalla Apple Store
Avrai una graditissima sorpresa.
Potrai avere il testo di ogni giorno per i tre volumi, sia in italiano che in portoghese e spagnolo...

Go to top