NELLA MESSA IL SANGUE DI GESÙ SALVA

Tra poco sopra questo altare ci sarà proprio quel sangue che Gesù ha versato nel momento della circoncisione e nel momento della sua passione. Ancora un poco e quel sangue verrà a bagnare la mia anima, verrà a contatto con il mio corpo. Io lo prenderò in mano, io lo riceverò dentro di me e voi, figlioli, dentro di voi. Figlioli, prepariamoci a questo grande mistero! Fra poco lo avremo in mano; ancora un poco e sarà dentro di me: io e il sangue di Cristo saremo una cosa sola. Figlioli miei, quante volte, forse, ci siamo accostati a questo sangue e non abbiamo portato i frutti perché non pensavamo a questo sangue! E allora ecco la prima cosa bella che dobbiamo fare in questo nuovo anno: accostarci degnamente, o almeno il meno indegnamente possibile, ai sacri misteri; adorare il Signore, cioè prepararci bene all’offertorio, alla consacrazione e alla comunione. Sia questo il nostro impegno per il nuovo anno, cioè adorare, amare e ricevere il corpo e il sangue di Cristo per poter essere trasformati, fortificati, illuminati.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

App Meditazioni don Ottorino

Ti va di avere ogni giorno la parola di don Ottorino direttamente sul tuo smartphone (cellulare)?
Vai su Play store e cerca "In ascolto di don Ottorino" oppure anche solo "don Ottorino"...
Se invece possiedi un iPhone un iPad qui il link per scaricare l'app dalla Apple Store
Avrai una graditissima sorpresa.
Potrai avere il testo di ogni giorno per i tre volumi, sia in italiano che in portoghese e spagnolo...

Go to top