DOVE NON C’È CARITÀ NON C’È DIO

Quando noi manchiamo di carità mettiamo noi stessi al centro e allora Dio si ritira. Dio non c’è dove non c’è carità. Inutile cercare Dio, se prima non ci si pone nella condizione di poterlo trovare.

La condizione per poter trovare Dio è questa: lo sforzo per vivere la carità, la ricerca di specchiarsi in Dio, una vita alla presenza di Dio con profonda finezza spirituale. È come vivere alla presenza della mamma e rispettarla nell'amore che ha verso il figlio.

Qualche volta si nota che una mamma ha una preferenza per un figlio un po' deficiente, affetto da qualche difetto, e allora in casa si dice: “Fa’ un piacere, non toccarlo, perché la mamma non vuole; lo sai come gli vuol bene!”. Se in mezzo a noi c'è uno che ha qualche deficienza, il Signore ha una preferenza per lui, perché lo vuole salvare e dice: “Non toccatemelo! Quello è il mio prediletto!”. Guardate che dobbiamo arrivare a questa finezza di cuore, perché noi dobbiamo essere specializzati nella carità fraterna. Quanto più saremo graditi a Dio tanto più saremo apostoli, e saremo veramente gli strumenti della grazia quanto più noi avremo questa finezza spirituale per saper capire Dio e capire il prossimo.

È inutile che andiate da una parte o dall'altra per cercare Dio se non c'è la condizione di base. Se manca la condizione della carità, nessuna esperienza serve. Voi cercate Dio nei libri, ma se non avete questa condizione, la condizione dell'amore, non lo troverete. Insisto: la condizione deve essere volontà e desiderio, che non vengono cancellati da qualche possibile mancanza o da qualche disturbo, perché le mancanze non volute, o anche volute ma piante, non sono quelle che arrestano l'amore. Quando io capisco che sbaglio a far così e domando perdono al Signore, questo non arresta l'amore.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

App Meditazioni don Ottorino

Ti va di avere ogni giorno la parola di don Ottorino direttamente sul tuo smartphone (cellulare)?
Vai su Play store e cerca "In ascolto di don Ottorino" oppure anche solo "don Ottorino"...
Se invece possiedi un iPhone un iPad qui il link per scaricare l'app dalla Apple Store
Avrai una graditissima sorpresa.
Potrai avere il testo di ogni giorno per i tre volumi, sia in italiano che in portoghese e spagnolo...

Go to top