ENTRARE NELLA MERAVIGLIOSA MUSICA DELLA VOLONTÀ DI DIO

Figlioli, ve l’ho detto tante volte, ma ora proprio vi supplicherei e per questo prego la nostra buona mamma, la Madonna, che nel fare la volontà di Dio ci è madre, maestra ed esempio meraviglioso. Contemplandola ai piedi della croce e vedendola lì, anche lei obbediente agli ordini del Padre, istante per istante, dobbiamo dire: “Mamma, aiutami ad essere anch’io congiunto alla torre di comando in tutti i momenti della mia vita come lo sei stata tu”.

Se noi arrivassimo a fare questo, voi capite chiaramente che, nella nostra vita non ci sarebbero peccati, anzi vorrei dire non ci sarebbero neanche imperfezioni e allora sarebbe inutile raccomandarvi le piccole cose.

Forse tante volte disprezziamo le piccole cose perché non abbiamo capito l’amore, perché crediamo di fare un piacere o soltanto di dover obbedire a una regola. Bisogna invece che entriate in questa meravigliosa musica che è la volontà di Dio, per cui in ogni istante siate preoccupati di essere, di dire, di pensare e di fare solo quello che vuole Dio. Amici miei, dovete essere contenti soltanto quando, in ogni istante, compite la volontà di Dio.

Qualcuno ha detto che i cristiani d’oggi sono come un sasso bagnato di cristianesimo solo esteriormente. Amici, non siamo cristiani fino in fondo! Il cristiano fino in fondo è un uomo che vive solo di Dio: vive in cielo e vive sulla terra, è perfetto uomo e in un certo qual senso, perfetto Dio. Cioè è un uomo come gli altri: generoso, buono, obbediente, allegro e gioioso, vorrei dire più buono e più gioioso degli altri, però un uomo che tu vedi e capisci subito che è in contatto con Dio, preoccupato di vivere solamente per il Signore.

Dinanzi a un mondo che ha bisogno di aiuto, io vi supplico: fate qualcosa. Bastano pochi uomini così per trasformare il mondo. (M273, 7 del 4 aprile1969)

Ultima modifica il Martedì, 28 Ottobre 2014 11:41

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

App Meditazioni don Ottorino

Ti va di avere ogni giorno la parola di don Ottorino direttamente sul tuo smartphone (cellulare)?
Vai su Play store e cerca "In ascolto di don Ottorino" oppure anche solo "don Ottorino"...
Se invece possiedi un iPhone un iPad qui il link per scaricare l'app dalla Apple Store
Avrai una graditissima sorpresa.
Potrai avere il testo di ogni giorno per i tre volumi, sia in italiano che in portoghese e spagnolo...

Go to top