RITIRO DELLA FAMIGLIA DI DON OTTORINO: ITALIA CENTRALE

Sabato 20 maggio ci siamo ritrovati con gli Amici di Don Ottorino e tutti i religiosi del centro Italia (Sansepolcro, Firenze, Marciano della Chiana, Monterotondo) a Badicorte, un grazioso paesino vicino ad Arezzo, per il terzo ritiro della Famiglia. La chiesa immersa nel verde delle colline toscane, spoglia e semplice, ha fatto da cornice a riflessioni che ci hanno arricchito. Un brano degli Atti Degli Apostoli ha introdotto i pilastri su cui deve poggiare una famiglia, una comunità, una sorta di regola di vita che, come religiosi e amici di Don Ottorino, siamo chiamati a vivere e testimoniare soprattutto al di fuori del nostro ambito. La diversità vista non come un disagio ma come arricchimento che provoca dinamismo e crescita, inclusione al posto di esclusione, grandi spazi aperti al posto di muri e barriere. Il ruolo del credente, che opera come il filo di un abile sarto (Dio), che unisce senza mettersi in mostra, che ama senza porre condizioni. Valori che danno il senso di appartenenza alla Famiglia di Don Ottorino che ci identificano e ci uniscono spiritualmente ovunque siamo e qualunque sia il ruolo che svolgiamo. Questa giornata ha senza dubbio rappresentato per ognuno di noi una pausa, un importante momento di riflessione e condivisione, una boccata di ossigeno che ci ha arricchiti e che ci spinge, ritornando nelle nostre parrocchie, ad essere da stimolo per gli altri.

Sergio e Barbara

El dìa sàbado 20 de mayo nos encontramos, los Amigos de Padre Ottorino y todos los religiosos del Centro Italia, en Badicorte, un lindo pueblito cerca de Arezzo, para el tercer retiro de la Familia. La iglesia sencilla, puesta en medio de las colinas de Toscana, nos ha acogido para nuestras profundas reflexiones. Arrancondo de un texto de los Hechos de los Apòstoles, hemos profundizado sobre la squatro columnas que tienen que sustentar una familia cristiana, una comunidad, como una regla de vida que estamos todos llamados a vivir en los ambientes cotidianos. Hemos meditado sobre la diversidad, que es oportunidad y riqueza màs que problema. El cristiano està llamado a tejer relaciones de unidad en la caridad, siendo hilo de la obra de amor del sastre por excelencia, Dios. Estos valores nos identifican como Familia de Padre Ottornio y nos unen espiritualmente en cada vocación y lugar en que vivimos. Esta jornada de ritiro ha sido para nosotros un tiempo de recarga espiritual y un compartir muy bonito, como un respiro de aire bueno que nos empuja para ser testigos en las parroquias en las que vivimos y servimos.

Sergio e Barbara

Ultima modifica il Giovedì, 25 Maggio 2017 17:36

Download allegati:

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Go to top